La più sublime, la più nobile tra le Fisiche scienze ella è senza dubbio l’Astronomia. L’uomo si innalza per mezzo di essa come al di sopra di se medesimo, e giunge a conoscere la causa dei fenomeni più straordinari.
(Giacomo Leopardi)

L’obiettivo principale della SAP e la sua ragione di esistere è di sicuro la diffusione della cultura scientifica così da avvicinare il grande pubblico al meraviglioso mondo dell’Astronomia. Tale diffusione si può sviluppare su tre filoni:

  • Attività con e per gli studenti accompagnando i giovani anche a riscoprire l’importanza della manualità nelle scienze, portandoli così a costruire oggetti e realizzare esperimenti, specialmente lavorando in gruppo.

  • Attività formativa con e per gli insegnanti sull’astronomia che, anche se come disciplina non rientra in modo autonomo nei piani di studio scolastici, per la sua innata trasversalità spazia nei programmi di quasi tutte le discipline scolastiche delle scuole di ogni ordine e grado. I corsi saranno attivati per un minimo di venti iscritti.

  • Attività formativa per il grande pubblico attraverso corsi di astronomia osservativa e corsi per l’utilizzo del telescopio. L’Astronomia non è riservata solo agli addetti ai lavori e quindi ciascuno di noi può ammirare i fenomeni celesti, scorgere per primo una cometa, rimanere incantati da una meteora, seguire il percorso dei pianeti, del Sole e della Luna; basta però sapere dove andare a cercare! In questo cammino si imparerà a saper usare una carta celeste e ad osservare ad occhio nudo per passare poi all’osservazione del cielo con un binocolo ed infine, con il telescopio distingueremo oggetti di profondo cielo, ammassi stellari, macchie solari, nebulose, … I corsi, tenuti dall’astronomo e da esperti del settore, saranno attivati per un minimo di dieci iscritti e sarà possibile utilizzare gli strumenti a disposizione della SAP