Sole

• 01 settembre: sorge alle 06:36 e tramonta alle 19:49
• 15 settembre: sorge alle 06:52 e tramonta alle 19:24
• 30 settembre: sorge alle 07:08 e tramonta alle 18:57

Nel corso del mese la durata del giorno diminuisce di circa 1 ora e 24 minuti.

Alle ore 09:50 del 23 settembre: Equinozio Autunnale.

Fasi Lunari

• 06 settembre: Luna al Primo Quarto
• 14 settembre: Luna Piena
• 22 settembre: Luna all’Ultimo Quarto
• 28 settembre: Luna Nuova

Il giorno 13 settembre alle ore 15:32 la Luna raggiungerà l’apogeo (406.377 km), mentre il giorno 28 settembre alle ore 04:23 la Luna raggiungerà il perigeo (357.802 km).

OSSERVABILITA’ DEI PIANETI

Mercurio è in congiunzione superiore con il Sole il giorno 4 ed è pertanto inosservabile fino a dopo il 18, quando riappare, basso sull’orizzonte occidentale, dopo il tramonto del Sole in compagnia di Venere: la coppia risulterà visibile, pur con qualche difficoltà, fino a novembre.

Venere si allontana lentamente dal Sole, rendendosi visibile tra le luci del tramonto il giorno 21: la sua visibilità aumenta molto gradualmente e a fine mese il pianeta tramonta poco più di mezz’ora dopo il Sole, in presenza delle intense luci del crepuscolo serale.

Marte è in congiunzione superiore con il Sole il giorno 2 ed è quindi inosservabile per l’intero mese.

Giove è visibile di sera nell’Ofiuco, 8° a nord-est di della rossa Antares, l’Alfa dello Scorpione. Il giorno 8 è in quadratura con il Sole e la sua elongazione è di 90° esatti; a fine mese tramonta meno di 2 ore dopo il termine del crepuscolo serale.

Saturno è visibile nella prima parte della notte 1°,5 a sud di Xi2 Sagittarii e poco meno di 4° a nord di Nunki (Sigma Sagittarii). Il giorno 18 è stazionario quindi riprende il moto diretto; a fine mese tramonta poco dopo le 24 di Tempo Civile.

Urano è visibile per quasi tutta la notte nell’Ariete: sorge tra le ultime luci del crepuscolo serale e culmina nelle prime ore del mattino. È rintracciabile 4° circa a nord della stella Xi1 Ceti, di magnitudine +4,4.

Nettuno è in opposizione al Sole il giorno 6 ed è visibile dal tramonto all’alba per gran parte del mese nelle immediate vicinanze di Phi Aquarii, con cui il giorno 6 è in congiunzione stretta a soli 13” dalla stella; a fine mese tramonta pochi minuti prima dell’inizio dell’alba.

CARTE DEL CIELO

Visualizza o scarica le mappe del cielo realizzate con Cartes du Ciel in formato PDF:

– osservatorio: Montepulciano
– data: 15 settembre 2019
– orario: 21:00
– coordinate: altazimutali